Manuale Istruzioni (regole) Gioco Cluedo

Visione d'insieme

Il gioco si However, various groups within society considered such depictions immoral, labelling them pornographic, and attempting to have them suppressed under obscenity laws, with varying degrees of success. Many times a top actor will then be sought as a bottom and the debut is often treated as a notable event or even its own release. Mutual masturbation foreplay The manual stimulation of each other genitals where the session eventually leads to sexual intercourse. HIV is among the infections that require such direct contact and is therefore very unlikely to be transmitted via mammary intercourse. Before the enforcement of the Hays Code, some cartoon shorts contained humor that was aimed at adult audience members rather than children. Today, religions vary in their views of masturbation; some view it as a spiritually detrimental practice, some see it as not spiritually detrimental, and others take a situational view. Today, pornographic films can be sold or rented on DVD, shown through Internet and special channels and pay-per-view on cable and satellite, and in adult theaters. Often other friends and community members may witness the signing of such a document in a ceremony, and so parties violating their agreement can result in loss of face, respect or status with their friends in the community. In some creampie films, both gay and straight, intercourse and internal ejaculation are followed by performers licking up the semen that has dripped from their bodies. Biological anthropologist Helen B. This is commonly called double vaginal penetration or double stuffing. Production of such films was profitable, and a number of producers specialised in their production. Although there may be no connection between coprophilia and sadomasochism , the limited data on the former comes from studies of the latter. However, gay pornography in the modern world is mostly concentrated in the making of home videos , cheap cialis cable broadcast and emerging video on demand and wireless markets, as well as images and movies for viewing on the Internet. svolge nella dimora Teudor Hall, con il tabellone diviso in nove stanze differenti. Ogni giocatore rappresenta un personaggio, ospite nella casa, il cui proprietario è stato assassinato (Mr. Boddy nella versione nord americana e Mr.Black nella versione classica)

I giocatori rivestono il ruolo di sospettati e tentano di risolvere l'omicidio. La soluzione del caso richiede tre componenti: l'autore, l'arma e la stanza ove si è verificato il delitto.

Contenuto del gioco

  • Istruzioni
  • Un tabellone raffigurante il luogo del delitto
  • Sei pedine colorate, raffiguranti i sospettati
  • Le miniature delle armi, che rappresentano la probabile arma del delitto
  • Le carte che raffigurano gli elementi del gioco (armi, sospettati o stanze)
  • Una busta, per contenere la soluzione di ogni partita
  • Blocknotes per gli appunti sui sospettati

I sospettati

  • Miss Scarlett (pedina rossa).
  • Professor Plum (pedina viola).
  • Colonnello Mustard (pedina gialla).
  • Dottor Verde (pedina verde), nell'originale inglese Reverendo Green.
  • Signora Bianchi (pedina bianca), nell'originale inglese Miss White.
  • Signora Pavone (pedina blu), nell'originale inglese Miss Peacock.

Le possibili armi del delitto [modifica]

  • La corda
  • Il tubo di piombo
  • Il pugnale
  • La chiave inglese
  • Il candeliere
  • La rivoltella

Le stanze

Vi sono nove stanze nella dimora, ove è possibile avvenga il delitto, rappresentate sul tabellone come segue:

Cucina Sala da ballo Veranda
Sala da pranzo Busta con soluzioni Sala da biliardo
Biblioteca
Salotto Anticamera Studio

Ognuna della quattro stanze angolari contiene un passaggio segreto, che conduce alla stanza situata nell'angolo opposto della mappa.

Svolgimento del gioco

Il gioco presenta la singolarità di richiedere almeno tre giocatori, in contrasto con il minimo di due in genere previsto per molti giochi da tavolo.

All'inizio del gioco, tre carte (una dei sospettati, una delle armi ed una delle stanze) sono selezionate a caso e messe all'interno della busta speciale, cosicché nessuno possa vederle. Queste carte rappresentano la soluzione del delitto. Le carte rimanenti sono distribuite tra i giocatori.

Lo scopo è di scoprire i dettagli dell'omicidio. Ciò avviene con il giocatore di turno che annuncia un'ipotesi sul delitto agli altri giocatori. Un esempio di tale ipotesi potrebbe essere: “Ritengo sia stata la sig.ra Bianchi, nella biblioteca, con la corda”. Tutti gli elementi (pedina e miniatura) contenuti nell'ipotesi sono trasferiti nella stanza in questione (quindi la sig.ra Bianchi e la corda saranno posizionati nella biblioteca). L'ipotesi può avvenire solamente quando il giocatore, tirando i dadi, posiziona la sua pedina nella stanza in questione, non può quindi fare ipotesi riguardanti altre stanze o farne se si trova in un corridoio.

In senso orario, intorno al tabellone, gli altri giocatori devono allora confutare detta ipotesi (se possibile), mostrando una carta che contenga uno degli elementi nominati dal giocatore di turno (ad es. la corda); tale azione dimostra che la carta sicuramente non può essere all'interno della busta contenente la soluzione dell'assassinio. L'esibizione della carta si svolge in segreto e solo nei confronti del giocatore che ha formulato l'ipotesi, in modo tale che gli altri non possano vedere quale carta sia da escludere ai fini del delitto. Una volta che l'ipotesi è stata smentita il giocatore annota sul suo foglio del blocknotes (ovviamente senza esibirlo agli altri giocatori) quale carta gli è stata mostrata, quindi il suo turno termina e tocca al giocatore successivo.

L'ipotesi del giocatore può ricevere una sola confutazione, di conseguenza solo il primo giocatore in senso orario mostrerà al giocatore di turno una delle carte nominate, qualora le possieda. In caso contrario si procederà interpellando uno ad uno i restanti giocatori. Il giocatore deve formulare una sola ipotesi.

Una volta che il giocatore è convinto di conoscere la soluzione, egli deve formulare un'accusa. Il giocatore riscontra quindi la validità dell'accusa, controllando segretamente le carte nella busta. Se l'accusa non è corretta, il giocatore esce dal gioco, il quale continua con i rimanenti. I giocatori che hanno effettuato accuse sbagliate, devono tuttavia continuare ad esibire le carte agli altri partecipanti, in segreto, per il resto della partita. Se il giocatore pronuncia un'accusa esatta, le carte della soluzione sono rivelate agli altri giocatori e la partita finisce.

Una caratteristica interessante di Cluedo è che un giocatore può giocare sebbene sia il colpevole. Tale fatto non influenza lo svolgimento del gioco; l'obiettivo è infatti quello di formulare per primo l'accusa corretta.

Il gioco non può essere giocato con due partecipanti, poiché il processo di eliminazione diffonde le stesse informazioni ad entrambi i giocatori. In tal modo una partita si svolgerebbe rapidamente e terminerebbe con una corsa alla stanza dove si è verificato l'omicidio.

Curiosità

Esiste un film commedia, Signori, il delitto è servito (Clue) basato sul gioco, così come diverse versioni video interattive ed un musical. Vi è anche una versione francese del film, realizzata nel 1993. Sono stati girati anche alcuni spettacoli televisivi basati sul gioco, sia in Gran Bretagna, che in Germania, Francia ed Australia. Una versione italiana è andata in onda anche in Italia, su Rete 4, con il titolo Il Delitto è Servito. Il programma era presentato da Maurizio Micheli.

Manuale Istruzioni (regole) Gioco Cluedo


Il tuo Punteggio
Loggati per vedere il tuo punteggio!
Cerca
Ci sono
 23 visitatori online