Manuale Istruzioni (regole) Gioco BlackJack

BLACK JACK

 

Il Black Jack è uno dei giochi di carte da casinò più diffuso al mondo. L'obiettivo è fare 21 e battere il banco.
Per giocare subito e gratuitamente a Black Jack in Flash, clicca qui.

Se stai cercando le carte o gli accessori per giocare a Black Jack, li puoi acquistare qua.

Le carte

Il Black Jack viene di dolito usato con un sabot formato da 6 mazzi di carte francesi, per un totale di 312 carte; chiaramente, tra amici si può giocare anche con un normale mazzo di carte da Poker (13 carte per seme), solo che così è più facile contare le carte, per cui viene meno la parte del rischio.

Il valore delle carte

L'asso può valere 11 o 1, a scelta del giocatore.
Le figure valgono tutte 10.
Le altre carte valgono quanto c'è scritto sulla carta.
I punti totalizzati si calcolano semplicemente sommando i valori di tutte le carte.
Chi ne totalizza di più, senza superare il 21, vince.

Svolgimento

Il mazziere (o dealer) distribuisce una carta coperta a tutti i giocatori partendo da quello alla sua sinistra, in senso orario, e assegna l'ultima carta al banco. Effettua quindi un secondo giro di carte, questa volta scoperte, senza però darne una al banco.
I giocatori, a questo punto, effettuano la loro puntata, in base al valore delle carte ricevute. Si possono stabilire dei minimi e dei massimi di puntata. Terminata la distribuzione, il mazziere legge in ordine, uno per uno, il punteggio di ogni giocatore invitandoli a manifestare il loro gioco: i giocatori possono, a loro discrezione, chiedere carta (una alla volta) o stare (non ricevere più carte). Se si chiama carta, bisogna accettarla per forza.
Se un giocatore supera il 21 (sballa), perde automaticamente e il mazziere incassa subito la sua puntata. Tutti i giocatori giocano contro il mazziere.
Dopo che i giocatori hanno tutti definito i loro punteggi, il mazziere sviluppa il proprio gioco. Nei casinò vige la "regola del banco": se ha un punteggio inferiore o uguale a 16, deve chiamare obbligatoriamente carta. Una volta superato il 16 si deve fermare. Se supera, il 21 il banco sballa e deve pagare tutte le puntate rimaste sul tavolo, cioè di quei giocatori che in precedenza non hanno già perso la puntata, sballando.
Quando il banco sta, il dealer confronta il proprio punteggio con quello degli altri giocatori, paga le combinazioni superiori alla sua, ritira quelle inferiori e lascia quelle in parità.
La vincita o la perdita ha valore pari a quanto scommesso.

Il Black Jack

Il giocatore che fa 21 con le prime due carte consegnategli dal mazziere, cioè riceve un Asso e un dieci o una figura, fa Black Jack e ha diritto alla vincita di una volta e mezzo la sua puntata. Se anche il mazziere realizza un Black Jack, però, la mano è considerata comunque alla pari.

Il raddoppio della posta (o double down)

Se un giocatore, con le prime due carte, ha totalizzato da 9 a 15 punti, può raddoppiare la puntata al momento della chiamata ma impegnandosi a chiedere una sola carta, dopodiché è obbligato a fermarsi, qualunque sia il punteggio.

La divisione (o split)

Se le prime due carte ricevute sono dello stesso valore, il giocatore può effettuare lo split e cioè:

  • separare le due carte e mettere una posta uguale sulla seconda;
  • proseguire il gioco come se il giocatore avesse due "prime carte";
  • aggiungere una carta su ciascuna carta separata.

Nel caso di due Assi, è consentito lo split, ma con diritto a una sola chiamata.
Una buona strategia di gioco consiglia di "splittare" i quattro e i cinque ma mai lo split di due figure.

L'assicurazione (o insurance)

Se il mazziere, come prima carta, ha un asso, vi è la possibilità che faccia Black Jack con la seconda carta. In quel caso, lo dichiara e dà la possibilità ai giocatori di ricorrere all'Assicurazione. La posta dell'Assicurazione equivale alla metà della puntata di base.
Se il mazziere fa Black Jack, il giocatore non perde e non vince niente: equivale a un pareggio.
Se invece non fa Black Jack, il giocatore perde i soldi dell'Assicurazione, indipendentemente dalla sua vittoria o meno. Naturalmente, se il giocatore batte il mazziere, vince quanto ha puntato.
L'assicurazione viene di norma offerta nei casinò online e in quelli tradizionali

Strategia

La strategia del gioco può variare a seconda delle regole locali e del numero dei mazzi usati. Si può infatti decidere di giocare con o senza le regole dello split e dell'assicurazione. In ogni caso, la vittoria è affidata alla probabilità che escano o meno le carte "giuste".
È possibile, con una buona memoria, contare le carte e calcolare le possibilità statistiche della propria mano, ma è molto difficile, soprattutto al casinò. Tuttavia, si può seguire una norma simile a quella che segue il mazziere, cioè "stare" se si ha almeno 17.

Del Black Jack esistono anche versioni più "amichevoli", in cui la parte del mazziere viene alternata tra i vari giocatori. All'interno delle case da gioco invece il ruolo del mazziere è sempre ricoperto dal personale.

Buona fortuna!

Manuale Istruzioni (regole) Gioco BlackJack


Il tuo Punteggio
Loggati per vedere il tuo punteggio!
Cerca
Ci sono
 37 visitatori online

L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Proseguendo nella navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni. Accetto